#Golf: Perché non puoi giocare i bastoni dei Pro – 757

7 Aprile 2023 2 Di Jury Sini

#Golf: Tutti possono giocare i bastoni di tutti??

Vi siete mai chiesti se i bastoni dei Pro e quelli per gli Amateur abbiano differenze sostanziali? Nel #Golf si sa, l’attrezzatura e le caratteristiche di quest’ultima devono adattarsi a noi perfettamente per rendere al massimo. Oggi, con il supporto di Gigi e Benny, approfondiremo il perché i bastoni “da Pro” andrebbero giocati solo da quest’ultimi.

Avete mai sognato di usare i ferri del vostro idolo o per esempio di Tiger Woods? Tralasciando la spesa economica non da poco, riusciresti a tenere la sua stessa taratura?

Taylormade P7TW

Taylormade P7TW

In linea di massima no, o per lo meno difficilmente un giocatore medio con una taratura da professionista riuscirebbe a far volare la palla in modo decente.

G. ci racconta un precedente episodio avvenuto con B. nel video “Sfida Bastone da Bambino” , è emersa la capacità di Benny di trovare il feeling giusto con qualunque bastone, adattandosi velocemente e facilmente a quest’ultimo. Peculiarità che hanno quasi tutti i buoni/ottimi giocatori. Soprattutto i golfisti da Tour, che magari usano un bastone più difficile e che ha bisogno di tanti tiri per essere capito e fatto proprio, hanno la capacità di utilizzare ferri con cui non sono habituè e comunque tenere una buona performance, certo perdendo. Quindi in sintesi, un professionista riesce a scendere di livello giocando un bastone per Amateur mantenendo comunque una buona performance.

Cosa succede invece se un amateur usa un bastone da Tour?

Un giocatore non professionista invece paga dazio con i ferri da Pro, sia a causa del peso, sia a causa della taratura del bastone davvero aggressiva su certe caratteristiche.

Un esempio che fa spesso Gigi, che ricordiamo essere uno dei pochi Custom Fitting Specialist, è il paragone tra un ferro ed una macchina:

“Un bravo pilota, non ha bisogno di tutti gli aiuti del mondo… SP, Abs, etc. se la macchina inizia a fare ciò che vuole, lui riesce a controllarla. Magari non facendo la migliore delle performance perchè infastidito dagli aiuti, ma arriverà tranquillamente a fine percorso senza incidenti. Al contrario, un non esperto senza aiuti di sorta, rischia di schiantarsi alla prima curva. Gli aiuti giustamente avvantaggiano chi non ha le skills per gestire certi fattori piuttosto che chi le ha.”

Ecco perchè i bastoni della nostra sacca dovrebbero essere tarati solo su di noi e sulle nostre skills. O al massimo sul nostro percorso di crescita. Non credete a chi vi dice che: “con questo bastone da milioni di euro diverrai un pro”. Certo un ferro fatto su misura aiuta eccome, dovete anche trovare un professionista che capisca come trarre il meglio da voi e dalle vostre caratteristiche… ma come sapete nel #golf le scorciatoie non esistono!

#golf: bastoni, skills, amore ed adattabilità.

Vi ringraziamo come sempre, per il vostro supporto e se anche voi amate il nostro amato sport come noi, venite a parlarne e approfondire nei nostri video. 

Ci trovate anche su:

Autore

  • Jury Sini

    Nasce per passione la mia presenza sui social che si trasforma tramite impegno e studio in un qualcosa di più! Creando realtà con bacini di utenza di oltre 300000 persone tra pagine e gruppi. Tante passioni unite alla voglia di condividere e confrontarsi!