Golf: Allinearsi! Come imparare a tirare dritto ed allenarsi a farlo! – 788

9 Settembre 2023 0 Di Jury Sini

5 Segreti per allinearsi e tirare dritto!

Vi siete sempre chiesti come fare ad allinearsi al meglio verso l’obiettivo?? Vediamolo subito #cista!

1: Le Linee sono importanti!

Quali sono le linee più importanti che dobbiamo mettere parallele verso il bersaglio e a cui dare priorità per performare meglio?

Sicuramente la priorità è la faccia del bastone (tenendo presente il tipo di impugnatura ovviamente) e udite udite, l’ultima in ordine è la linea dei piedi!

La seconda linea per priorità è la linea della traiettoria che seguirà il nostro bastone, quindi prevalentemente la linea delle spalle: se andiamo a mettere disallineata questa linea, è molto facile che il bastone se ne vada fuori traiettoria.

A seguire la linea degli occhi, ovviamente è lapalissiano il perché, sono loro che vedono la linea che unisce palla ed obbiettivo, quindi testa dritta.

Quindi a scendere linea delle braccia, linea dei fianchi e come già detto linea dei piedi.

Uno dei problemi è che tutte le linee sono parallele alla buca, quindi bisogna controllare di metterci perfettamente allineati un po’ come sui binari.

Solo quando tutte le linee saranno allineate avremo la percentuale più alta di colpi dritti!

2: Allenare la mira!

Dobbiamo dare la priorità del nostro allenamento alle linee che servono di più, sappiamo che il golf è un gioco tecnico fatto di sfumature e dettagli ma prima vanno allenate le cose fondamentali. Quindi alleniamoci ad allineare al meglio la faccia del bastone all’obbiettivo.

Possiamo usare le palle con la riga che troviamo solitamente in campo pratica oppure possiamo fare noi la riga sulla palla. Mettendo la riga dritta, questa ci permette subito di controllare se siamo in grado di mettere perfettamente perpendicolare la faccia del bastone con la palla.

Un’altra possibilità è quello di stendere un alignment stick che ti da subito responso se hai una linea giusta.

Finiamo con la parte più difficile, le spalle, infatti quando ci giriamo per guardare l’obbiettivo, dobbiamo ruotare solo la testa, lasciando il resto del corpo allineato così da non sballare l’allineamento.

3: Impostare l’allineamento per allinearsi!

Allinearsi al top è questione di pratica: incominciamo a costruire la nostra routine di allineamento: in fase di allenamento bisogna controllare se siamo sempre uguali e se come risultato tiriamo sempre dove vogliamo.

Partiamo dalla faccia del bastone, dobbiamo riuscire a metterla sempre dritta. Ci diamo un riferimento preciso sul terreno, può essere un tee posizionato avanti o una linea parallela alla linea di tiro.

riferimento linea

riferimento preciso sul terreno

Ora iniziamo a prendere la mira da dietro, non dal lato della palla.

Guardiamo il nostro riferimento e tornando sulla palla mettiamo la faccia del bastone dritto con il riferimento, ripetiamo finché non ci risulta naturale avere la faccia del bastone dritta con il riferimento.

Secondo step, collegare questa procedura alla buca/bersaglio! Impariamo a guardare così nella maniera giusta.

Prossimo step mettersi dritti con il corpo, iniziamo mettendo in linea tutte le parti del corpo e poi, se non sono sicuro di essere dritto alla buca, posso chiedere ad un amico o mettere il bastone sui talloni, ora guardo da dietro se sono allineato o se sto sbagliando qualcosa.

Bastone sui talloni per verificare se ho il corpo dritto ed allineato

Bastone sui talloni per verificare se ho il corpo dritto ed allineato

Bisognerebbe continuare a ripetere la procedura di allineamento senza tirare fino a che sono perfettamente allineato.

Attenzione che in alcuni posti, per esempio il campo pratica, delle linee potrebbero disturbare.

Per esempio la linea del tappetino che potrebbero confondermi. Questo allenamento d’altronde si può fare anche in giardino.

 

4: Errori da non fare!

Capita spesso di vedere persone adottare stratagemmi personali che spesso e volentieri fanno più danni della grandine!

L’errore più grosso è come si muove la testa, invece di ruotare solo quest’ultima come dovrei fare, sbaglio ed alzo o ruoto il busto sballando praticamente tutta la fase di allineamento.

Altro errore comune che sembra anche logico è piazzare il bastone per terra e poi ruotarci attorno, peccato che in primo luogo lasciamo il segno sul terreno (azione non consentita dalle regole), in secondo luogo il bastone tendenzialmente si muoverà anche di poco sballando l’allineamento su una linea che diamo sicura.

Errore del bastone a terra e girarci intorno

Errore del bastone a terra e girarci intorno

Oppure c’è anche chi è più zelante ed inventa metodi particolari anche un po’ ridicoli da vedere che potrebbero ricordare una strana danza, come possiamo vedere nella foto sotto.

metodi estrosi di allinearsi

metodi estrosi di allinearsi

Visto che spostandoci perderemo tutti i punti di riferimento presi prima.

Ultimo errore comune, prendere la linea dalle punte dei piedi invece che dal tallone!

5: Creazione Routine!

Affrontati tutti questi duri allenamenti è arrivato il momento di creare una routine solida che ci accompagnerà per tutta la vita!

Deve essere un gesto che facciamo tutte le volte, e tutte le volte uguale, tanto da quasi non rendercene conto, insomma mettiamo il pilota automatico per massimizzare il colpo e ottimizzare il tempo! Un po’ come quando cerchiamo di fare lo swing sempre uguale.

La routine parte sempre da lontani dalla palla, infatti in primis devo capire dove voglio tirare, scelgo il bersaglio e più quest’ultimo è preciso meglio è.

Troviamo la direzione di partenza, settiamo il punto di riferimento vicino la palla, ovvero che non sia al di fuori del nostro campo visivo al momento del colpo (va bene anche dietro la palla se vi viene meglio).

Ora allineo la faccia del bastone al riferimento, allineo gli occhi al bersaglio e ora si allinea il corpo in sequenza.

Compiendo sempre la stessa routine!

Prima di tirare facciamo diversi check con il punto di riferimento e il bersaglio e finalmente possiamo colpire.

P.s: non fatevi spaventare dai giocatori che si mettono storti ma tirano comunque dritto! Probabilmente hanno trovato la loro misura e la loro routine!!

Vi ringraziamo come sempre, per il vostro supporto e se anche voi amate il nostro fantastico sport, venite a parlarne e approfondirlo commentando i nostri video. 

Per non perdere nessuna #news e poter partecipare al #RatTrap iscriviti alla #newsletter!!!! #cista

Ci trovate anche su:

18 Pillole di curiosità sugli Augusta Masters, vediamo quante ne sai!

Sei nuovo, ci presentiamo:

B2G: Chi siamo?

Sai che abbiamo uno #Shop B2G??? cosa aspetti a prendere la tua maglietta personalizzata!!!

Clicca quì per acquistare!!

Autore

  • Jury Sini

    Nasce per passione la mia presenza sui social che si trasforma tramite impegno e studio in un qualcosa di più! Creando realtà con bacini di utenza di oltre 300000 persone tra pagine e gruppi. Tante passioni unite alla voglia di condividere e confrontarsi!